Dopo Tumblr, anche Il mio tentivo di ospitare il sito su Blogger (ex blogspot) è fallito miserabilmente perché non c’è un’ app dedicata per iPhone, la personalizzazione della grafica è indietro cento anni e gli automatismi con servizi come IFTTT sono delinquenziali.

Fallito anche l’host su WordPress.com, troppe limitazioni. Così sono tornato a WordPress self hosted. E si torna a ragionare in termini di “faccio quello che mi pare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.