E poi dici che non usciamo mai la sera. È la terza volta questa settimana che andiamo a prendere Matteo all’una di notte.