Aggiornamento Procedura per le dimissioni volontarie

Si comunicano ulteriori aggiornamenti sulla Procedura per le dimissioni volontarie.

In deroga a quanto indicato nel decreto del 21 gennaio 2008 la procedura di comunicazione delle dimissioni è la seguente
a) il lavoratore deve compilare il modulo delle dimissioni (scaricarlo da sito del Ministero o chiederlo al soggetto intermediario)

b) deve recarsi, per la convalida delle dimissioni presso uno dei soggetti intermediari che sono:

  • Direzioni Regionali del Lavoro
  • Direzioni Provinciali del Lavoro
  • Centri per l’Impiego (uffici di collocamento)
  • Comuni
  • Organizzazioni Sindacali dei lavoratori
  • Patronati

indipendentemente dal luogo di residenza o di lavoro

  • c) consegnare il modulo convalidato al datore di lavoro.
  • La disciplina non si applica in caso di

  • – accordi di risoluzione consensuale bilaterali
  • – recesso unilaterale dal lavoratore durante il periodo di prova,
  • – dimissioni per giusta causa ex art. 2119 c.c;
  • – dimissioni incentivate