Un padre e un bambino bianconeri

Un padre e un bambino bianconeri di Massimo Zampini Finalmente, ora lo ammonisce per simulazione. Era ora, bravo Bergonzi.Giuro, ero certo che finalmente arrivasse la giusta punizione.Lavezzi, detto per inciso, che mi sembra valga un quarto di Palladino.Invece no, poi è andata come è andata, e allora passa in secondopiano anche l’orrenda prova di Almiron. […]