I think that it’s not quite right.

Immaginate che vi chiedano di fare gli straordinari e di  iniziare alle 7 del mattino per finire le cose che non siamo riusciti a fare il venerdì e poi  perche alle dieci avrebbero fatto dei lavori sulla rete  e avrebbero tolto la corrente.

Immaginate che alle 8 arriva il responsabile dell IT e che vi dica di spegnere i terminali perche’ ci avrebbe lavorato, solo i terminali non gli emulatori sui PC perche’ non riguardavano gli aggiornamenti in programmazione.

Immaginate che 5 minuti dopo arrivi il vostro capo e vi dica di spegnere anche i PC perche’ ci avrebbero lavorato. Alla Domanda “ma non avevate concordato l’orario dell’intervento per le 10?” La risposta e’ stata ” Si, ma dopo ci sara’ l’inglese che dovra’ lavorare su non so che cosa  e quindi il lavoro sara’ molto lungo e quindi adesso dovrete preparare le spedizioni in attesa del carico.

Ci sono persone che si sono alzate alle 5 del mattino per essere li a lavorare di sabato. Alle cinque di sabato.

Beh io ho chiesto di poter andarmene a casa. tanto me ne sarei andato dopo un oretta. Non arrabbiato ma deluso.

Tante ore di sonno perse echissenefrega di quelli che si sono alzati all’alba per andare a lavorare.

Il fatto e’ che noi li sotto non contiamo un cazzo, questa e’ la verita ma come diceva John Lennon Working class hero is something to be.