Turnisti

Sto andando a lavorare… . Ma si puo? a questo’ora e in quel posto poi… direi le stesse cose se stessero per mettermelo nel di dietro. In effetti ogni volta che mi sveglio a quest’ora ( le cinque del mattino ) un senso di fastidio o prurito all’ano c’e’ sempre, sarĂ  la sublimazione di cui parlava Freud? Non so di che cosa sto parlando, certo, normale sono le cinque del mattino perdio e la gente comune sta ancora dormendo. La gente comune… non io. La gente comune non rischierebbe di arrivare tardi a lavoro per scrivere le prime quattro minchiate che gli vengono in mente… ma se alle cinque del mattino questi sono i miei pensieri… a mezzogiorno di che cazzo parlo? ma si sa l che le parole son come i fiori nascon da sole son come i sogni e a noi non resta che scriverle in fretta se poi svaniscono e non si ricordano piu…non sto certo io a scoprirlo

Vado a faticare