Come alle elementari

Ieri sono andato a giocare a calcetto e fin qui nulla di strano, solo che una volta arrivati al campo alla squadra avversaria e’ venuto a mancare un giocatore.. e i miei compagni conoscendo le mie indubbie qualita’ pedatorie mi hanno spedito nella squadra avversaria. Proprio come alle elementari quando mi spedivano in porta perche’ il piu scarso era sempre in porta oppure in difesa ( quando ti andava bene). Cosi un po’ abbacchiato mi sono ritrovato nella squadra piu forte e abbiamo perso grazie al scrivente. Non che abbia giocato da cani ma non è quello il problema. Il fatto di godere di cosi scarsa considerazione da parte dei miei pards me le fa girare. Il vederli ridere per un mio intervento sbagliato o un gol preso ( ho giocato anche in porta) no questo no non mi va giu. Percio la prossima volta che mi propongono di giocare faro’ uno sciopero me ne staro’ al centro del campo immobile per i primi dieci minuti cosi che si rendano conto che anch’io ho un orgoglio e che se ne possono andare a fare in culo loro e la loro spocchiosità da professionisti delle pedata, sono solo dei magazzinieri di merda come me del resto.

Bobby attapirato 🙂