rifletto ma non mi specchio

Il grande fratello e’ finito, il campionato di calcio e’ finito, la guerra in Irak non ancora, la mia pazienza e’ finita, non riesco a masterizzare il dvd di Non ci resta che piangere, stasera vado a Torino, male che vada usciamo anche dalla coppa italia, oggi non lavoro, il sette maggio e’ nata Irene la mia terza Nipote,

Il mio amico Oscar Daniel Hernandez dal messico, mi ha chiamato alle 5 e mezza del mattino perche’ voleva sapere come stavo, e io gli ho risposto che ero sdraiato e immerso nei miei sogni erotici…tutte le volte che esce e si ubriaca mi chiama. Chi li capisce sti Messicani. Sono le dieci e ventisei del dodici Maggio duemilaquattro, tra due giorni e’ il compleanno di mio fratello Paolo. vado a bermi un caffe’..anzi no che lo devo preparare e non ne ho voglia. Quello che abita a fianco a me sta ristrutturando casa e mi sta facendo impazzire dal rumore che fa’ con quel martello pneumatico. Che palle devo riconfigurare la stampante e anche il client di posta elettronica. today I don’t have very much to say.
Ti ho reso l’idea? si? a meno male se no stavo in pensiero di dover restituire qualcosa e sai come ci si sente. Giuda Ballerino.
The minute you walked in the joint
I could see you were of distinction
A real big spender
Good looking, so refined
Say wouldn’t you like to know what’s going on in my mind

Let me get right to the point
I don’t pop my cork for every girl I see
Hey big spender
Spend a little time with me
ciao…